PERPLESSITÀ SU ORDINANZA N. 4013, A BARCA UN DOCUMENTO DI RICHIESTE DI APPELLO PER L'AQUILA

Postato da Appello per L'Aquila il 26/03/2012 | 0 commenti

Appello per L'Aquila esprime la sua preoccupazione per alcuni passaggi contenuti nell’ultima ordinanza del Governo, la numero 4013. Ci riferiamo, in particolar modo, agli articoli riguardanti le procedure per la presentazione delle domande relative agli indennizzi per la riparazione delle abitazioni private che, invece di semplificare, rischiano di complicare e rallentare ulteriormente l'avvio dei lavori.

E' nostra intenzione attivare una concertazione locale utile a comprendere quali procedure possano essere inserite nel successivo regolamento operativo per semplificare l'iter di approvazione e finanziamento e assistere i cittadini nella scelta di imprese e progettisti, introducendo procedure snelle e trasparenti. Da subito abbiamo avviato un confronto con i vari attori, dai tecnici alle imprese fino agli amministratori di condominio ed i presidenti di

consorzi obbligatori di proprietari, per definire un documento di richieste pratiche che sarà inviato nei prossimi giorni al Ministro Barca.
«E' inoltre inammissibile il mancato stanziamento di risorse per i nostri Vigili del Fuoco», ha dichiarato Ettore Di Cesare candidato sindaco di Appello per L'Aquila, «invocati nei momenti difficili e puntualmente lasciati senza la possibilità di svolgere al meglio il loro prezioso lavoro».

zp8497586rq

Comments are closed.